Finanziamento a fondo perduto per i Grandi eventi sportivi – 2021.

 

Il bando sostiene la realizzazione sul territorio Pugliese di manifestazioni ed eventi sportivi che possiedono un effettivo valore per il territorio regionale in ragione della risonanza e prestigio legati alle caratteristiche sportive o di rilevante interesse per il territorio.

Soggetti beneficiari

Possono partecipare:

 

  • Federazioni Sportive Nazionali/Comitati regionali
  • Discipline Sportive Associate
  • Enti di Promozione Sportiva
  • Associazioni benemerite riconosciute dal CONI
  • Associazioni e società sportive dilettantistiche, non lucrative, iscritte al CONI o al CIP o affiliate a Federazioni Sportive Nazionali, Discipline Sportive Associate o Enti di Promozione Sportiva
  • Comitati organizzatori regolarmente costituiti e senza scopo di lucro
  • Altri soggetti aventi nel proprio statuto/atto costitutivo finalità sportive, ricreative e motorie, non lucrative
  • Comuni

Tipologia di interventi ammissibili

Le manifestazioni sportive, nazionali e internazionali devono rientrare nelle seguenti tipologie:

 

  • Eventi assegnati o organizzati dalle Federazioni Sportive Nazionali o Internazionali valevoli per l’attribuzione di titoli sportivi di livello mondiale/europeo assoluti (ad esempio prima categoria per la disciplina) che rappresentano la massima espressione agonistica della disciplina sportiva di riferimento (ad es. Campionati Mondiali ed Europei, Coppe del Mondo, ecc.) o eventi che siano riconosciuti con uno straordinario impatto per il territorio;
  • Eventi assegnati o organizzati dalle Federazioni Sportive Nazionali o Internazionali, oppure da Discipline Sportive Associate/Enti di Promozione sportiva riconosciuti dal CONI (Comitato Olimpico Nazionale Italiano) o dal CIP (Comitato Italiano Paralimpico) oppure valevole per l’attribuzione di titoli sportivi di livello mondiale-europeo di categorie inferiori all’assoluto (ad es. Campionati mondiali juniores/Under 21/Campionati Italiani assoluti, ecc.);
  • Eventi riconosciuti di “alto livello sportivo” e/o nell’ambito di uno specifico calendario di manifestazioni sportive con un numero di edizioni non inferiore a venti e con un numero di partecipanti non inferiori a trecento (calcolati come singoli o come somma totale dei componenti di tutte le squadre in competizione).
 
Le tipologie di spese ammissibili riguardano:
 
 
  • pubblicizzazione e divulgazioene dell’iniziativa
  • autorizzazioni, concessioni e assicurazioni relative alla manifestazione
  • compensi per allenatori, istruttori, tecnici, arbitri, giudici di gara, medici sportivi e collaboratori
  • assistenza sanitaria e spese mediche a vario titolo
  • premi, omaggi e riconoscimenti
  • rimborsi spese
  • spese generali
  • spese di locazione e/o allestimento
  • acquisto dispositivi per la riduzione del Covid-19
  • servizi di pulizia ed igienizzazione dei locali ed attrezzature

Entità e forma dell’agevolazione

La dotazione finanziaria è di 500.000,00 euro.

Il contributo concesso è determinato da un contributo base (di massimo euro 40.000) oltre al contributo integrativo attribuito in sede di valutazione a seguito di assegnazione punteggio.

Scadenza

Bando a sportello. Le domande possono essere inviate fino al 30 novembre 2021.