Finanziamento a fondo perduto fino all’80% per iniziative e progetti di rilevanza regionale promossi da organizzazioni di volontariato e associazioni di promozione sociale.

 

Il bando prevede due linee di finanziamento, tra loro alternative:

1. Linea di finanziamento 1 (Iniziative): destinata allo svolgimento di attività di interesse generale costituenti Iniziative volte a fronteggiare l’emergenza da COVID 19 o il post-emergenza, compresa la rimodulazione dei servizi, dovuta alle misure di contenimento del contagio da COVID 19, tuttora in atto, per una quota pari a € 2.087.864,00 (ADP 2020),

2. Linea di finanziamento 2 (Progetti): destinata allo svolgimento di attività di interesse generale, costituenti Progetti a rilevanza regionale, per una quota pari a € 2.676.494,00 (ADP 2019).

Soggetti beneficiari

I soggetti attuatori di Iniziative e Progetti di rilevanza regionale sono:

– organizzazioni di volontariato (Odv);
– associazioni di promozione sociale (Aps) iscritte al Registro nazionale delle Aps, se aventi sede legale nel territorio
regionale.

Tipologia di interventi ammissibili

Sono finanziate le attività di interesse generale che costituiscono iniziative poste in essere per fronteggiare la fase emergenziale
e/o da realizzarsi per sostenere il post-emergenza, o che riguardano la rimodulazione dei servizi, causa
misure di contenimento del contagio da COVID 19, tuttora in atto.
A titolo esemplificativo rientrano in questa linea di finanziamento anche le attività oggetto delle “Linee guida per le attività di volontariato nell’ambito dell’emergenza epidemiologica Covid-19”.

I costi saranno ritenuti ammissibili (compresi quelli per l’acquisto o noleggio di attrezzature nonché per l’adeguamento o il noleggio di autoveicoli ai quali è riconosciuta una percentuale massima del 20% del costo complessivo del progetto), solo se strettamente correlati all’azione progettuale approvata, giustificati e debitamente documentati, nonché tracciabili con documenti fiscalmente validi. L’iva costituisce costo ammissibile se realmente e definitivamente sostenuto dal soggetto attuatore.

Entità e forma dell’agevolazione

Il costo complessivo del Progetto dev’essere compreso tra € 25.000,00 ed € 60.000,00 ed il finanziamento è pari all’80% del costo complessivo medesimo.

Scadenza

Il termine perentorio per presentare le istanze di contributo, pena l’esclusione, è:

  • il 31.07.2020 per le “Iniziative – Linea di Finanziamento 1”
  • il 10.09.2020 per i “Progetti – Linea di Finanziamento 2”.