Finanziamento a fondo perduto fino al 95% per l’acquisto di dotazioni tecnico strumentali, il rinnovo e l’incremento del parco veicoli da destinare alle polizie locali.

 

Il bando è stato pubblicato sul BUR del 28.10.2020. Serie ordinaria 44. Pag. 219.

 

Il finalità del bando è di promuovere e incentivare la strutturazione della polizia locale in forma associata da parte delle realtà minori, sia tra loro che con realtà anche di medie e grandi dimensioni, attraverso la costituzione di nuove strutture organizzative stabili e durature di esercizio comune delle funzioni di polizia locale, nonché attraverso l’implementazione di Unioni di Comuni o associazioni esistenti. L’azione si attua attraverso il cofinanziamento dell’acquisto di dotazioni tecnico strumentali e il rinnovo e incremento del parco veicoli, da destinare alle polizie locali.

Soggetti beneficiari

– Comuni singoli;

– Enti associati, Comunità Montane e Unioni di Comuni;

– Province e città Metropolitana di Milano.

 

Tipologia di interventi ammissibili

Le voci di spesa ammissibili sono le seguenti:

• Biciclette elettriche;

• Droni;

• Strutture fisse o mobili per ammodernamento e potenziamento della centrale radio;

• Radio portatili e veicolari;

• Impianto di allarme destinato al controllo della sede comando;

• Dash cam;

• Bodycam;

• Defibrillatore;

• Fototrappola;

• Strumentazione portatile per l’analisi di falsi documentali;

• Sniffer portatile e strumento per riconoscimento di droghe;

• Autovetture a basse emissioni inquinanti;

• Moto e scooter;

• Unità mobile attrezzata;

• Veicolo per unità cinofila di polizia locale;

• Gommone.

Entità e forma dell’agevolazione

Lo stanziamento regionale è determinato in complessivi € 6.460.000,00.

 

Tenuto conto della tipologia dell’Ente richiedente, i fondo sono ripartiti nel seguente modo:

1. € 2.000.000,00, destinati ai progetti presentati da nuove Unioni di Comuni o associazioni, aggregate, con decorrenza a partire dal 1 aprile 2020;

2. € 1.960.000,00, destinati ai progetti presentati da ampliamenti di Unioni di Comuni o associazioni, aggregate, con decorrenza a partire dal 1 aprile 2020;

3. € 1.000.000,00, destinati ai progetti presentati da Enti associati, Unioni di Comuni e Comunità Montane esistenti, associati per tutte le funzioni di polizia locale per un periodo non inferiore
a 5 anni;

4. € 300.000,00, destinati ai progetti presentati dalle Province e città Metropolitana di Milano in forma singola;

5. € 1.200.000,00, destinati ai progetti presentati dai Comuni in forma singola.

 

Finanziamento in misura massima del 95% e in misura minima del 70% del progetto validato, tenendo conto dei massimali concessi, da un massimo di euro 80.000,00 ad un minimo di euro 20.000,00.

Scadenza

Domande dalle ore 10:00 del 15 febbraio 2021 alle ore 14:00 del 15 marzo 2021.