Finanziamento a fondo perduto fino al 100% per le attività di promozione culturale ed animazione territoriale.

 

Un milione di euro per finanziare attività culturali e di animazione finalizzate alla promozione sociale del territorio.

 

E’ quanto prevede il bando approvato dalla Regione Lazio e gestito dalla società in house LAZIOcrea S.p.A., che destina un contributo a fondo perduto di massimo 10mila euro e fino a esaurimento fondi alle Associazioni di promozione sociale e Associazioni culturali della Regione Lazio, anche appartenenti al Terzo Settore per la realizzazione di concerti e spettacoli dal vivo, reading e presentazioni di libri, promozione audiovisiva, corsi di formazione artistica, mostre di arti visive ed eventi di carattere performativo, corsi di ballo, attività di animazione, attività teatrali e altro.

Soggetti beneficiari

Associazioni di promozione sociale e Associazioni culturali.

Tipologia di interventi ammissibili

Sono ritenute ammissibili le seguenti spese:

 

  • spese per organizzazione, materiali anche di cancelleria necessari per la realizzazione dell’evento;
  • noleggio strutture e/o attrezzature quali, a titolo esemplificativo, impianti audio, video, luci etc;
  • costo del cast artistico e tecnico impiegato nella realizzazione dell’evento;
  • costo del personale dipendente che sia funzionale e strettamente connesso alla realizzazione delle attività proposte per progettazione e svolgimento delle attività;
  • costi sostenuti per SIAE, ENPALS etc;
  • costi sostenuti per pubblicità e comunicazione di attività ed eventi, quali ad esempio: affissioni, quotidiani e periodici, radio e TV, cataloghi anche digitali, brochure, volantini, ufficio stampa, altre forme di pubblicità (es. social);
  • spese relative all’adeguamento degli spazi e delle attività alle nuove esigenze legate al distanziamento sociale, ai requisiti igienico-sanitari e alle modalità di svolgimento delle attività, compresi gli acquisti di dispositivi di protezione individuale (D.P.I.), le attività di sanificazione, gli interventi necessari all’accesso del pubblico, materiali, attrezzature preposte e altre spese generali per funzionamento ordinario, a titolo esemplificativo: utenze, pulizie, spese materiali di consumo o specifiche collegate al riavvio dell’attività.

Entità e forma dell’agevolazione

Per ciascun progetto selezionato, in relazione ad entrambe le categorie di partecipazione, LAZIOcrea S.p.A. erogherà un finanziamento in misura pari al 100% del costo complessivo dello stesso e, comunque, di importo non superiore ad Euro 10.000,00 (diecimila/00), fermo restando l’importo massimo di Euro 1.000.000,00 (unmilione/00) destinato dalla Regione Lazio al finanziamento complessivo di tutti i progetti selezionati.

Scadenza

La domanda può essere presentata entro il 23 luglio 2020.