Finanziamento a fondo perduto a favore di maestri di sci e delle scuole di sci colpiti dalla crisi da Covid-19, a causa della mancata apertura al pubblico dei comprensori sciistici nella stagione invernale 2020/2021.

 

Sostegno ai Maestri di Sci e Scuole di Sci operanti in Lombardia, per le spese di gestione, in ragione delle difficoltà economiche derivate dalla emergenza sanitaria COVID-19

Soggetti beneficiari

Possono accedere al contributo i seguenti soggetti: 

 

– Maestri di sci di tutte le discipline, iscritti all’Albo del Collegio regionale della Lombardia alla data del 22/05/2021 e quindi in regola con il pagamento della quota di iscrizione per l’anno 2021 all’Albo regionale alla data di presentazione della domanda

– Scuole di sci operanti in Lombardia che hanno iniziato l’attività alla data del 22/05/2021 e che sono registrate sulla piattaforma informatica Osservatorio degli Sport di Montagna (OSM)

Tipologia ed Entità dell’agevolazione

La dotazione finanziaria complessiva ammonta a € 6.038.824,76 di risorse assegnate dallo Stato a Regione Lombardia e è suddivisa tra le seguenti 2 Linee:

 

  • Linea 1 – Maestri di sci : euro 4.600.000,00
  • Linea 2 – Scuole di sci :  euro 1.438.824,76
 

Le agevolazioni consistono nella concessione di un contributo a fondo perduto una tantum a Maestri di Sci e Scuole di Sci, a titolo di indennizzo per la situazione di particolare disagio dovuta all’emergenza sanitaria Covid 19, senza vincolo di rendicontazione di spese connesse, secondo le seguenti modalità:

Linea 1 – Maestri di Sci


  • un contributo base pari a 220,00 € a maestro per tutti i maestri di sci iscritti all’Albo del Collegio regionale della Lombardia alla data del 22/05/2021;
  • un contributo aggiuntivo pari a :
    • 600,00 € a maestro per tutti i neo-maestri di sci che si sono iscritti all’Albo del Collegio regionale della Lombardia fra il 01/01/2019 e il 14/02/2021;
    • un contributo indicativo di circa il 32% (del budget residuo diponibile) a maestro, per tutti i maestri di sci iscritti all’Albo del Collegio regionale della Lombardia prima del 01/01/2019 e che hanno percepito e dichiarato un reddito derivante dall’attività di maestro di sci, calcolato sul valore medio del  reddito dichiarato nel periodo d’imposta 2017-2018-2019 risultante dalla dichiarazione dei redditi presentate per il medesimo periodo con la previsione di una quota massima rimborsabile pari a euro 8.000,00.

 

Linea 2 – Scuole di sci:


  • Un contributo indicativo di circa il 10% (del budget diponibile) per ogni Scuola, calcolato sul valore medio del compenso dichiarato nel periodo d’imposta 2017-2018-2019, risultanti dalle dichiarazioni dei redditi presentate nei medesimi periodi. Con la previsione di  una quota massima rimborsabile pari a euro 100.000,00;
  • un contributo pari a 600,00 € per tutte le Scuole che hanno iniziato l’attività nel 2021 presenti in OSM e non inserite nel Decreto indicato nel bando.

Scadenza

19/10/2021, ore 16:00