Finanziamento a fondo perduto a favore delle organizzazioni di volontariato di protezione civile per le spese di gestione e manutenzione.

 

Sul BUR del 16/09/2021, n.89, supplemento 3, a pagina 12, è stato pubblicato il bando per l’assegnazione di di contributi a favore delle Organizzazioni di Volontariato che svolgono attività di protezione civile, al fine di garantire i necessari interventi sul territorio regionale.

Soggetti beneficiari

Possono presentare richiesta per beneficiare dei contributi di cui al presente bando le Organizzazioni di volontariato di protezione civile che, alla data di pubblicazione del presente bando sul Bollettino Ufficiale della Regione Lazio, possiedano i seguenti requisiti:

 

a) siano regolarmente iscritte nell’Elenco Territoriale delle Organizzazioni di Volontariato di protezione civile della Regione Lazio;
b) non abbiano sottoscritto convenzioni con l’Agenzia regionale di protezione civile per l’anno 2021

Tipologia di interventi ammissibili

Le spese ammissibili ai contributi previsti dal presente bando sono:

 

a) le polizze assicurative degli automezzi di proprietà delle Organizzazioni o a queste concesse in comodato d’uso gratuito da Enti pubblici diversi dalla Regione Lazio, dai Coordinamenti Territoriali o da Organizzazioni iscritte nell’Elenco Centrale, adibiti ad attività di protezione civile, disponibili ed in perfetta efficienza;
b) i costi del carburante degli automezzi di proprietà delle Organizzazioni o a queste concessi in comodato d’uso gratuito dalla Regione Lazio o altri Enti pubblici, dai Coordinamenti Territoriali o da Organizzazioni iscritte nell’Elenco Centrale per lo svolgimento di attività di protezione civile, qualora le stesse non siano oggetto di rimborso;
c) le spese di manutenzione ordinaria e straordinaria, omologazione, revisione veicoli e/o riparazioni di automezzi, materiali e attrezzature utilizzate per attività di protezione civile, di proprietà dell’Organizzazione o a questa concessi in comodato d’uso gratuito dalla Regione Lazio o da altri Enti Pubblici, dai Coordinamenti Territoriali o da Organizzazioni iscritte nell’Elenco Centrale;
d) le visite mediche obbligatorie dei volontari non coperte da specifico contributo di altro Ente pubblico, nei limiti degli importi massimi previsti dalla normativa, nonché da atti di indirizzo della Regione Lazio vigenti alla data della rendicontazione;
e) le polizze assicurative dei volontari;
f) le spese di reintegro o acquisto dei dispositivi di protezione individuali per attività di protezione civile (ad esempio tute AIB, calzature, caschi). In particolare i Dispositivi da utilizzare per le operazioni di lotta attiva agli incendi boschivi devono essere conformi ai requisiti del bando

Entità e forma dell’agevolazione

Le risorse finanziarie complessive stanziate per la concessione dei contributi previsti dal presente bando sono ripartite in una quota a favore delle Associazioni di Volontariato di protezione civile e una a favore dei Gruppi Comunali di protezione civile, in coerenza con gli stanziamenti del bilancio regionale.

Scadenza

Le domande dovranno essere inviate entro e non oltre il 30 settembre 2021, ore 18:00