Finanziamento a fondo perduto a favore degli Istituti scolastici marchigiani per l’acquisto di dispositivi di sanificazione dell’aria, al fine di favorire lo svolgimento in sicurezza delle attività didattiche in presenza, a seguito del Covid-19.

 

Vivere in ambienti scolastici più salubri, soprattutto in questo delicato periodo, è una priorità ed un obiettivo costante da perseguire. Per far ciò è necessario garantire un’aria igienizzata, attraverso l’utilizzo di apparecchiature in grado di contrastare, per quanto possibile, il Covid-19 oltre ad altri virus, batteri e muffe.

Soggetti beneficiari

Sono destinatari dell’intervento e possono pertanto presentare domanda di contributo, a valere sul presente Avviso, le scuole pubbliche delle Marche, sotto riportate:

 

– Istituti dell’Infanzia, Primaria e Secondaria di primo grado (sia statali che paritarie);

– Istituti Secondari di secondo grado (sia statali che paritarie)

Tipologia di interventi ammissibili

L’intervento prevede un contributo straordinario, riconosciuto dalla Regione Marche in relazione all’emergenza sanitaria da pandemia COVID-19, a rimborso delle spese sostenute per l’acquisto di dispositivi di “sanificazione” dell’aria, da parte degli Istituti scolastici marchigiani, al fine di favorire, per quanto possibile, lo svolgimento in “sicurezza” delle attività didattiche “in presenza”.

Entità e forma dell’agevolazione

La dotazione finanziaria è di euro 3.000.000,00.

Il contributo complessivo concedibile a ciascun Istituto scolastico marchigiano è così suddiviso:

 

– fino ad €.20.000,00 per Istituti fino a 800 studenti iscritti;

– fino ad €.30.000,00 per Istituti fino a 1500 studenti iscritti;

– fino ad €.40.000,00 per Istituti con oltre 1500 studenti iscritti.

Scadenza

Le domande possono essere inviate dal 20 luglio al 20 settembre 2021 (1^ finestra) o dal 21 settembre al 21 ottobre 2021 (seconda finestra).