Comune di Milano. Finanziamento a fondo perduto per i soggetti no profit che abbiano svolto attività continuativa a tutela degli animali nell’anno 2020.

 

Tramite il presente bando, il comune di Milano intende sostenere l’attività continuativa svolta sul territorio cittadino dalle Associazioni che operano nei seguenti ambiti:

1. tutela di animali, diversi da cani e gatti, presenti sul territorio del Comune di Milano- periodo considerato: 1/1/2020 – 30/11/2020;

2. tutela di cani e gatti, presenti sul territorio del Comune di Milano – periodo considerato: 1/1/2020 – 30/11/2020;

3. spese veterinarie a favore di cittadini residenti sul territorio del Comune di Milano – periodo considerato: 1/1/2020 – 30/11/2020;

4. interventi finalizzati ad aiutare cittadini residenti nel Comune di Milano, proprietari di animali d’affezione, e Tutor delle colonie feline censite nel Comune di Milano, durante la prima fase di lockdown e successive limitazione determinate da fragilità o quarantene determinate dall’emergenza CoViD-19: Periodo considerato: 10/03/2020 – 30/11/2020;

5. attività di guardia eco-zoofila svolta sul territorio del Comune di Milano – periodo considerato: 1/1/2020 – 30/11/2020.

Soggetti beneficiari

Potranno presentare domanda le Associazioni iscritte nel registro regionale delle organizzazioni di volontariato o riconosciute a livello nazionale che:

– abbiano, come finalità statutaria, la protezione degli animali;

– siano costituite da almeno 3 anni alla data di presentazione delle istanze;

– abbiano sede legale e/o operativa nel Comune di Milano;

– svolgano la propria attività di tipo continuativo nel territorio del Comune di Milano o che, pur avendo sede legale e/o operativa in altre località, esercitino un’attività di tutela degli animali rinvenuti sul territorio milanese e/o ceduti da cittadini residenti a Milano.

Tipologia di interventi ammissibili

L’erogazione del contributo avverrà in base all’esecuzione dei seguenti interventi:

 

1. Tutela di animali, diversi da cani e gatti, presenti sul territorio del Comune di Milano:

– recupero, accoglienza, cura, degenza e re-immissione in libertà (o in oasi faunistiche) di animali selvatici, abbandonati o rinvenuti sul territorio del Comune di Milano;

– recupero, accoglienza, cura, degenza e ricerca di adottanti per animali, non selvatici, ceduti da cittadini residenti nel Comune di Milano o rinvenuti sul territorio del Comune di Milano.

 

2) Tutela di cani e gatti, presenti sul territorio del Comune di Milano:

– recupero, accoglienza, cura, degenza e ricerca di adottanti per cani e gatti, di proprietà di cittadini residenti nel Comune di Milano, che per motivazioni non previste dal vigente Regolamento di Tutela Animali, non sono più in grado di detenerli.

 

3) Interventi veterinari gratuiti a favore di animali di cittadini residenti nel Comune di Milano e per gatti di colonia:

– sterilizzazione gratuita di animali di proprietà di cittadini residenti nel Comune di Milano;

– cura gratuita di animali di proprietà di cittadini residenti nel Comune di Milano.

 

4) Interventi finalizzati ad aiutare cittadini residenti nel Comune di Milano, proprietari di animali d’affezione, e Tutor delle colonie feline censite nel Comune di Milano, durante la prima fase di lockdown e successive limitazione determinate da fragilità o quarantene determinate dall’emergenza CoViD-19:

– consegne gratuite di generi di prima necessità e prodotti per la cura degli animali;

– trasporto gratuito, a/r, abitazione del proprietario (sita nel Comune di Milano)/clinica veterinaria, di animali di proprietà per le cure veterinarie;

– servizio gratuito di gestione/cura di animali d’affezione di proprietà di residenti a Milano (passeggiata dei cani presso il domicilio del proprietario e/o ospitalità degli animali di proprietà di cittadini in difficoltà, presso la propria abitazione od altra struttura, a proprie cure e spese);

– supporto alle Tutor delle colonie feline, site nel Comune di Milano, per l’acquisto e/o consegna e/o distribuzione del cibo;

– altre attività in cui venga dimostrato il reale aiuto dato a cittadini, residenti a Milano, per gli animali di propria proprietà e/o alle Tutor delle colonie feline site nel Comune di Milano, durante l’emergenza CoViD-19. 

Entità e forma dell’agevolazione

Il valore economico di ogni punto sarà ottenuto dividendo l’importo disponibile di € 60.000,00, per la somma totale dei punti ottenuti da tutti i soggetti ammessi a partecipare al bando.

L’importo massimo che potrà essere erogato ad ogni partecipante in possesso dei requisiti richiesti, è quantificato in € 12.000,00.

Scadenza

Le domande devono essere inviate entro il 9/12/2020.