Comune di Genova. Finanziamento a fondo perduto fino al 50% per la promozione di iniziative MICE.

 

Il bando intende supportare la promozione di Genova come destinazione M.I.C.E. di grande livello attraverso il sostegno ad eventi di respiro sia nazionale che internazionale in grado di attrarre numeri considerevoli di turisti.

Il bando seleziona le candidature di soggetti che garantiscano di organizzare iniziative ed eventi MICE pianificati nel 2020 e 2021 e da realizzarsi anche a seguito di riprogrammazione dovuta all’emergenza Covid-19, entro e non oltre il primo semestre del 2022, per incrementare i flussi turistici, le presenze turistiche e la durate dei pernottamenti in Città in relazione agli eventi congressuali.

Soggetti beneficiari

I richiedenti/organizzatori devono avere sede legale od operativa nel Comune di Genova.

In considerazione del contenuto e delle finalità del presente bando, si ritiene di ammettere alla selezione soggetti privati in forma di aggregazione anche temporanea (costituita o costituenda ) che sia rappresentativa dell’intera filiera ( PCO, alberghi e sedi, catering e ristorazione, trasporti e servizi) e aventi finalità statutarie coerenti con gli obiettivi del bando stesso.

Per l’ammissione alla selezione è richiesto, come condizione di carattere generale, il possesso dei requisiti previsti dalle vigenti disposizioni di legge per la stipulazione di contratti pubblici.

Tipologia di interventi ammissibili

La richiesta di contributo deve fare riferimento ad eventi MICE pianificati nel 2020 e 2021 e da realizzarsi, anche a seguito di riprogrammazione dovuta all’emergenza Covid-19, entro e non oltre il primo semestre del 2022.

La tipologia di evento comprende gli eventi associativi e/o medico scientifici, gli eventi aziendali, sportivi, le convention e ogni altra attività riferibile al settore MICE. La durata dell’evento proposto deve garantire minimo 1 pernottamento per partecipante (non sono validi ai fine della rendicontazione i pernottamenti di soggetti residenti nel Comune di Genova) da effettuarsi in hotel / struttura ricettiva ubicata nel Comune di Genova e che deve essere tassativamente in regola con la rendicontazione ed il pagamento dell’imposta di soggiorno comunale nonché priva di contenziosi con l’amministrazione comunale.

Saranno finanziabili gli interventi di promozione e comunicazione delle iniziative beneficiarie di contributo, ove ritenuto opportuno dalle parti, tramite i canali istituzionali comunali, secondo modalità valutate e definite di volta in volta dall’Amministrazione comunale;

Verrà inoltre fornita gratuitamente ad ogni partecipante agli eventi MICE scelti quali beneficiari e realizzati dagli operatori selezionati di un GENOVA CITY PASS Congressuale 48h (trasporti più un’attrazione turistica a scelta del Comune da definirsi in seguito). Per l’invio e l’attivazione del Genova City Pass Congressuale 48 h gli organizzatori si impegneranno a fornire i nominativi dei partecipanti all’Amministrazione (Direzione Attività e Marketing del Turismo) che tratterà i nominativi in conformità alla normativa vigente.

Gli interventi ammissibili non devono aver ottenuto altri finanziamenti dal Comune di Genova per la stessa progettualità.

Entità e forma dell’agevolazione

La dotazione finanziaria è di € 100.000,00 (oneri fiscali inclusi).

Il contributo massimo erogabile fa riferimento alle tabelle esposte nel bando e non potrà in ogni caso superare il limite del 50% delle spese sostenute dall’organizzatore per l’intero progetto.

Scadenza

Per la presentazione delle domande viene fissato il termine perentorio del 15 dicembre 2021, in ogni caso ad esaurimento del budget le domande non saranno più prese in considerazione.