CCIAA Riviere di Liguria. Finanziamento a fondo perduto pari al 100% per le associazioni di categoria del commercio e dell’artigianato o loro società di servizi a sostegno della domanda e dei consumi.

 

Il bando disciplina la concessione dei contributi a sostegno del settore del commercio e dell’artigianato mediante azioni finalizzate alla ripartenza dei consumi e alla valorizzazione delle piccole attività produttive e commerciali, nell’ottica di valorizzare i prodotti tipici del territorio e favorire modalità alternative di acquisto e consumo, per contrastare la crisi dei consumi innescata dalla pandemia causata dal virus Covid-19. 

Soggetti beneficiari

Possono presentare domanda di contributo le organizzazioni imprenditoriali del settore commercio e artigianato che possiedono i requisiti prescritti dal bando e le società di servizi o centri assistenza da essi controllati e/o collegati, operanti a favore delle imprese delle province di competenza della Camera di commercio Riviere di Liguria.

Tipologia di interventi ammissibili

Sono ammissibili a contributo i progetti promozionali e di comunicazione rispondenti alle finalità del bando realizzati (data fattura) dal 1 novembre 2020 al 10 gennaio 2021.

 

Ai fini della concessione del contributo sono considerate ammissibili le spese per l’acquisizione di servizi (a mero titolo di esempio: inserzioni promo-pubblicitarie, servizi fotografici-audio-video, servizi di grafica, tipografia, stampa materiale promozionale, servizi digitali, multimediali, ecc.).

Le iniziative finanziate devono essere complementari alle attività di comunicazione stabilite dalla delibera della Giunta camerale già realizzate dalla Camera di commercio mediante una campagna di comunicazione sui media a rilevanza locale e regionale.

Entità e forma dell’agevolazione

Il contributo viene concesso nella misura del 100% delle spese sostenute, al netto dell’IVA se non rimasta a carico del soggetto beneficiario, con un massimo di euro 1.600,00 per soggetto proponente.

Scadenza

L’invio telematico della domanda deve avvenire entro le ore 20:00 del 31 gennaio 2021.