CCIAA Riviere di Liguria. Bando voucher per la formazione 2020. Finanziamento a fondo perduto fino a € 5.000 per la formazione di competenze per gestire l’emergenza e il rilancio produttivo.

 

Con il bando, la Camera di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura Riviere di Liguria Imperia – La Spezia – Savona, intende finanziare, tramite l’utilizzo di voucher, le iniziative formative progettate/realizzate dalle imprese in specifici ambiti al fine di sostenere il cambiamento dei modelli di business e conseguentemente dei modelli organizzativi, imposto dal COVID-19, supportare la domanda di sicurezza sul lavoro da parte delle imprese e utilizzare appieno le potenzialità delle tecnologie ICT.

 

In particolare la Camera di Commercio intende sostenere interventi sulla “Formazione delle competenze per le imprese per gestire l’emergenza ed il rilancio produttivo” su questi temi specifici:

 

1. Sicurezza: azioni di formazione finalizzate alla crescita delle competenze in materia di sicurezza nei luoghi di lavoro, anche in riferimento alle indicazioni post emergenza;

2. Smart working: azioni di formazione per la crescita delle competenze in tema di smart working;

3. Competenze strategiche: azioni di formazione per la crescita delle competenze strategiche post emergenza, ad esempio: marketing digitale, nuovi canali commerciali on line, utilizzo di strumenti di gestione finanziaria;

4. Formazione e certificazione competenze digitali: azioni di formazione per la crescita e la certificazione di alcune competenze digitali che sono alla base di molteplici processi di cambiamento post emergenza.

Soggetti beneficiari

Sono ammissibili alle agevolazioni le imprese che siano Micro o Piccole o Medie imprese e che abbiano sede legale e/o unità locali nella circoscrizione territoriale della Camera di Commercio Riviere di Liguria Imperia – La Spezia – Savona.

Tipologia di interventi ammissibili

Sono ammissibili le spese per servizi di formazione erogati all’impresa a partire dall’1/1/2020 fino al 20/11/2020.

Entità e forma dell’agevolazione

I contributi sotto forma di voucher avranno un importo unitario massimo di € 5.000,00.

L’entità massima dell’agevolazione, rivolta a micro, piccole e medie imprese, non può superare l’80% dei costi ammissibili.

Scadenza

Domande a partire dalle ore 9:00 del 23/11/2020 fino alle ore 12:00 del 5/12/2020, salvo chiusura anticipata del bando per esaurimento dei fondi disponibili.