CCIAA di Varese. Finanziamento a fondo perduto per eventi e iniziative di natura culturale.

 

Nell’ambito delle attività di promozione dell’attrattività turistica e di valorizzazione del patrimonio culturale la Camera di Commercio sostiene eventi e iniziative di natura culturale, in grado di generare ricadute economiche, anche occupazionali, sul territorio varesino, in programma nel periodo tra il 1° giugno e il 31 dicembre 2020.

Soggetti beneficiari

Possono presentare domanda:

 

  • le organizzazioni no profit, aventi nelle finalità statutarie la valorizzazione, la promozione e organizzazione di attività culturali e creative: enti, istituzioni, associazioni, fondazioni, comitati, cooperative sociali e altri soggetti assimilabili.

Tipologia di interventi ammissibili

I progetti per cui viene richiesto il contributo dell’ente camerale dovranno rivolgersi a una pluralità di soggetti sul territorio, indipendentemente dall’iscrizione, appartenenza, affiliazione all’organizzazione dei proponenti. Gli eventi e iniziative proposte (compresi eventi collaterali) dovranno prevedere un budget complessivo stimato nell’ordine di almeno 20.000,00 euro.

Entità e forma dell’agevolazione

Le risorse destinate a tale intervento ammontano a 60.000,00 euro.


L’agevolazione, del valore massimo di 8.000,00 euro, può consistere in:

 

  • un contributo a fondo perduto sulle spese di organizzazione dell’evento stesso


Scadenza

La domanda può essere presentata entro l’8 luglio 2020.