CCIAA di Sondrio. Bando Voucher Digitali I4.0. Contributo a fondo perduto fino al 70% per la promozione e la diffusione della cultura e della pratica digitale.

 

Il bando con una dotazione di 56.000 euro,  intende promuovere la diffusione della cultura e della pratica digitale nelle Micro, Piccole e Medie Imprese di tutti i settori economici, attraverso il sostegno economico alle iniziative di digitalizzazione, anche finalizzate ad approcci green oriented del tessuto produttivo. 

 

Nello specifico, l’iniziativa risponde ai seguenti obiettivi:

 

  • sviluppare la capacità di collaborazione tra MPMI e tra esse e soggetti altamente qualificati nel campo dell’utilizzo delle tecnologie I4.0, attraverso la realizzazione di progetti mirati all’introduzione di nuovi modelli di business 4.0 e modelli green oriented;
  • promuovere l’utilizzo di servizi o soluzioni focalizzati sulle nuove competenze e tecnologie digitali in attuazione della strategia definita nel Piano Transizione 4.0;

Soggetti beneficiari

MPMI di tutti i settori economici aventi sede legale e/o unità locali in provincia di Sondrio.

Tipologia di interventi ammissibili

Sono ammissibili le spese, per una o più tipologie tra quelle previste dall’articolo 2 del bando, effettuate a partire dall’8 giugno 2020 e riferite a:

 

  • Consulenza erogata direttamente da un fornitore principale dei servizi tra quelli elencati art. 10 del bando;
  • Formazione erogata direttamente da un fornitore principale dei servizi tra quelli elencati art. 10 del bando o tramite soggetto individuato dal fornitore principale stesso, nel limite massimo del 30% del totale della spesa ammissibile;
  • Investimenti in attrezzature tecnologiche nuove e programmi informatici necessari alla realizzazione dell’intervento e funzionali all’acquisizione delle tecnologie nel limite massimo del 50% del totale della spesa ammissibile

Entità e forma dell’agevolazione

voucher da 3.500 a 10.000 euro, a fronte di una spesa minima di 5.000 euro, concessi ai sensi del regime “Quadro temporaneo per le misure di aiuto di Stato a sostegno dell’economia nell’attuale emergenza del COVID19 – regime SA57021”. L’intensità del contributo del voucher è pari al 70% delle spese ammissibili.

Scadenza

La domanda può essere presentata dall’1 luglio 2020 al 31 ottobre 2020.