CCIAA di Pistoia. Finanziamento a fondo perduto fino al 50% per la promozione turistica e valorizzazione culturale del territorio alla luce dell’emergenza COVID-19.

 

La Camera di Commercio intende incentivare la realizzazione di progetti integrati – coerenti con la programmazione nazionale e regionale in materia – di promozione turistica e valorizzazione culturale (inclusa la valorizzazione delle filiere dei prodotti artigianali e enogastronomici di qualità) della provincia di Pistoia al fine di incrementare i flussi turistici verso il territorio.
Le attività da mettere in campo dovranno essere indirizzate a campagne e altre iniziative finalizzate all’attrazione dei turisti superando le remore indotte dalla situazione venutasi a creare a seguito del Covid-19 e non dovranno tralasciare le attività rivolte alla formazione ed alla consulenza per affrontare l’emergenza sanitaria stessa e la sua evoluzione.

Soggetti beneficiari

Consorzi, società consortili, anche costituite in forma cooperativa, e società cooperative. I predetti soggetti devono avere finalità di promo-commercializzazione turistica e sede legale ed operativa nella provincia di Pistoia.

Tipologia di interventi ammissibili

Sono ammesse a contributo solo le spese documentate direttamente imputabili all’iniziativa e sostenute dal soggetto proponente.

Entità e forma dell’agevolazione

Misuta dell’intervento camerale: Massimo 50% dei costi sostenuti e ritenuti ammissibili, con il limite di € 20.000,00 (ogni soggetto proponente potrà presentare una sola domanda di partecipazione al bando).

 

Saranno ammissibili i costi sostenuti a partire dalla data di pubblicazione del presente bando (25 giugno 2020).

 

La somma stanziata per l’iniziativa ammonta all’importo complessivo di euro 80.000,00.

Scadenza

La domanda può essere presentata entro il 20 luglio 2020.