CCIAA di Padova. Finanziamento a fondo perduto per l’abbattimento delle commissioni di garanzia concesse per ottenere un credito per l’emergenza COVID-19 – Anno 2020.

La Camera di Commercio di Padova, per contrastare le difficoltà finanziarie delle micro, piccole e medie imprese (di seguito MPMI) della provincia di Padova conseguenti all’emergenza sanitaria, concede contributi a fondo perduto diretti all’abbattimento delle commissioni di garanzia rilasciate da confidi o da fondi pubblici di garanzia per ottenere un credito necessario ad affrontare l’emergenza COVID-19.

Soggetti beneficiari

L’impresa per poter presentare domanda dovrà:

1. essere MPMI, loro cooperative e consorzi;

2. avere sede legale e/o unità locale oggetto dell’investimento in provincia di Padova; 

Tipologia di interventi ammissibili

Ai fini della concessione del contributo, sono ritenute ammissibili esclusivamente le spese sostenute per le commissioni relative a garanzie rilasciate, a decorrere dal 23 febbraio 2020, da confidi o fondi pubblici di garanzia ai fini dell’ottenimento di un credito necessario per affrontare l’emergenza COVID-19.

Le commissioni pagate dalle imprese per il rilascio di garanzie oggetto del presente contributo si riferiscono a:commissioni di gestione, commissioni di garanzia e spese di istruttoria.

Le richieste di garanzia devono essere riferite ad imprese con sede legale o unità locale nella provincia di Padova e le relative richieste di credito finalizzato ad affrontare l’emergenza COVID-19 devono essere state ottenute e deliberate.

Entità e forma dell’agevolazione

L’agevolazione consiste in un contributo a fondo perduto in conto capitale nella percentuale massima del 100% sulle spese di commissione per la richiesta di garanzie.

Il contributo massimo concedibile ad impresa ammonta ad € 1.500,00. 

Scadenza

Sarà possibile presentare domanda a partire dalle ore 09:00 del 28/07/2020  fino alle ore 19:00 del 30/09/2020.