CCIAA di Napoli. Finanziamento a fondo perduto fino al 70% per le imprese della provincia di Napoli nel settore dell’Acconciatura e dell’Estetica.

 

Con il presente bando si intende sostenere le imprese dei settori individuati in termini di aumento della competitività, della professionalità, anche a mezzo di attività formative, facendo ricorso allo strumento del voucher formativo per poter dare un sostegno reale alle imprese in particolar modo legate al difficile  momento derivante dalla pandemia COVID 19.

Soggetti beneficiari

Micro, piccole e medie imprese (MPMI) della provincia di Napoli del comparto dell’acconciatura e dell’estetica – CODICE ATECO 96.02 – SERVIZI DEI PARRUCCHIERI E DI ALTRI TRATTAMENTI ESTETICI.

Le imprese devono avere sede legale eo unità locale nella Provincia di Napoli.

Tipologia di interventi ammissibili

Sono ritenuti ammissibili le richieste di voucher formativi interdisciplinari formulate dalle imprese beneficiarie a favore del titolaresoci, amministratore, dipendenti.

La formazione dovrà riguardare temi coerenti con l’attività svolta dall’impresa. I voucher saranno riconosciuti per quei corsi professionali di aggiornamento, specializzazione etc.

In sintesi, sono ammissibili a contributo (voucher formativi) gli interventi finalizzati alla crescita professionale, aggiornamento e specializzazione che consentano all’azienda di migliorare il proprio posizionamento sul mercato di riferimento eo migliorare la professionalità delle risorse umane impegnate nei processi aziendali. I percorsi formativi dovranno essere realizzati da strutture formative accreditate presso la Regione Campania che abbiano sede nella provincia di Napoli e con le quali sia stato sottoscritto un impegno di fornitura al momento della presentazione della domanda del voucher. Ovvero che siano iscritte nell’elenco degli Operatori che erogano Servizi di Istruzione e Formazione Professionale della Regione Campania.

Entità e forma dell’agevolazione

Le risorse sono pari ad € 150.000,00.

Le agevolazioni per le spese relative al progetto formativo ammissibile non potranno superare l’intensità massima del 70% delle spese ammesse con i seguenti limiti riferite all’importo massimo di Euro 1.150,00:

 

1. Importo minimo dell’investimento ammesso: € 500,00

2. Importo massimo del contributo concedibile: € 800,00

Scadenza

Le domande potranno essere inviate dal 12 Ottobre 2021 al 12 Novembre 2021, salvo chiusura anticipata per esaurimento dei fondi disponibili.