CCIAA di Lecce. Bando Turismo e Industria culturale. Anno 2020/2021. Finanziamento a fondo perduto fino al 70% per la ripartenza delle realtà imprenditoriali a seguito del Covid-19.

 

La Camera di Commercio di Lecce intende sostenere il sistema imprenditoriale del Salento attraverso l’erogazione di voucher per favorire la tenuta e la ripartenza delle realtà imprenditoriali a seguito dell’emergenza sanitaria da Covid-19.

Nello specifico, con l’iniziativa “Bando Turismo e industria culturale – Anno 2020/2021” sono proposte due Misure che rispondono ai seguenti obiettivi:

 

  • Misura 1. Mettere in sicurezza le strutture turistiche fornendo assistenza alle imprese utilizzando lo strumento dei contributi/voucher – sui temi della pulizia e sanificazione, dell’offerta dei servizi turistici, della gestione degli aspetti logistici e del personale e degli altri aspetti che riguardano la riduzione dei rischi connessi all’operatività di tutte le tipologie di strutture ricettive; 
  • Misura 2. Supportare il turismo culturale e quello enogastronomico, utilizzando lo strumento dei contributi/voucher, attraverso campagne social e strategie di commercializzazione per contrastare gli effetti del Covid-19.

Soggetti beneficiari

Sono ammissibili alle agevolazioni di cui al presente Bando le imprese di cui ai Codici Ateco prevalente 90.0, 91.0, 93.21, 93.29.2, 59.14, 55, 79, 56 che, alla data di presentazione della domanda, e fino alla concessione dell’aiuto, presentino i seguenti requisiti:

 

a) siano Micro o Piccole o Medie imprese

b) abbiano sede legale e unità locale nella circoscrizione territoriale della Camera di commercio di Lecce.

Tipologia di interventi ammissibili

E’ ammissibile l’acquisto di beni strumentali e servizi, inclusi strumenti, attrezzature, dispositivi per contrastare l’emergenza Covid e adeguare la struttura ai nuovi requisiti di sicurezza, spese per realizzazione di campagne social o per adeguamento delle attività di commercializzazione alla pandemia da Covid-19 (delivery, adeguamento del sito alla ricezione degli ordini, etc.).

Tutte le spese sono ammissibili se realizzate a partire dal 31 gennaio 2020 fino al 20 giugno 2021.

Entità e forma dell’agevolazione

1. Le risorse complessivamente stanziate dalla Camera di commercio di Lecce a disposizione dei soggetti beneficiari ammontano a euro 140.000,00.

2. Le agevolazioni saranno accordate sotto forma di voucher, che avranno per la Misura 1 un importo unitario massimo di euro 1.500,00 per le ditte individuali ed euro 2.000,00 per le società, mentre per la Misura 2 euro 1.000,00 per le ditte individuali ed euro 1.500,00 per le società.

3. L’entità massima dell’agevolazione non può superare il 70% delle spese ritenute ammissibili.

4. Per ogni singola Misura, alle imprese in possesso del rating di legalità1 verrà riconosciuta una premialità di euro 250,00.

Scadenza

Le domande devono essere presentare entro le ore 21:00 del 30 giugno 2021.

E’ prevista una procedura valutativa a sportello secondo l’ordine cronologico di presentazione della domanda e fino ad esaurimento fondi.