CCIAA di Frosinone-Latina. Finanziamento a fondo perduto a favore dei comuni delle province di Frosinone e Latina.

 

Bando per la concessione di contributi ai Comuni delle province di Frosinone e Latina con l’obiettivo di sostenere iniziative realizzate nel periodo invernale/natalizio, di valenza provinciale o superiore di carattere specificatamente economico che abbiano evidenti e significativi riflessi diretti sull’economia locale. Tali iniziative dovranno avere termine entro il 31 gennaio 2022.

Soggetti beneficiari

Possono presentare domanda a valere sul presente bando i Comuni delle province di Frosinone e Latina.

Tipologia di interventi ammissibili

Sono ammissibili, ai fini del presente bando, esclusivamente le iniziative realizzate nel periodo invernale/natalizio, di valenza provinciale o superiore di carattere specificatamente economico che abbiano evidenti e significativi riflessi diretti sull’economia locale o su suoi aspetti e/o componenti.

Sono comunque escluse dal contributo le manifestazioni a carattere religioso (ad es. feste parrocchiali e patronali), sociale (ad es. sagre locali), ricreativo, assistenziale o di beneficenza.


Sono considerate così ammissibili le spese di seguito indicate:

 

– spese per il personale con contratto a tempo indeterminato/determinato o con altra tipologia contrattuale, utilizzato specificatamente per la realizzazione dell’iniziativa (sono escluse le spese riferite a viaggio, soggiorno e vitto);

– spese di amministrazione/generali del soggetto richiedente (es. utenze, postali, di locazione ecc.) in misura non superiore al 25% delle spese ammissibili;

– spese per servizi erogati da soggetti controllati/collegati/partecipati dai beneficiari dell’intervento camerale.

 

Dette spese devono essere complessivamente previste in misura non inferiore al 20% e non superiore al 50% dell’importo complessivo ammissibile.

Entità e forma dell’agevolazione

Le risorse complessivamente stanziate ammontano ad € 250.000,00 e l’entità massima del contributo  camerale è pari a € 25.000,00; per esser ammessi al contributo le spese ammissibili devono comunque essere pari o superiori all’importo minimo di € 10.000,00.

Il contributo camerale non può superare il limite massimo del 50% delle spese ammesse.

Scadenza

Le domande potranno essere inviate dalle ore 12:00 del 29 ottobre 2021 alle ore 12:00 del 29 novembre 2021.