CCIAA di Frosinone. Bando Restart turismo. Finanziamento a fondo perduto per sostenere le imprese del comparto turistico per le attività di alloggio e ristorazione.

 

Nel quadro delle misure urgenti promosse a supporto del sistema economico territoriale di fronte agli effetti della crisi economica causata dall’emergenza Covid-19, la Camera di Commercio di Frosinone intende avviare l’intervento straordinario Restart turismo. Il finanziamento è finalizzato a sostenere la ripresa del settore turistico che ha particolarmente risentito della crisi economica collegata al Covid-19.

Soggetti beneficiari

Possono beneficiare delle agevolazioni le micro, piccole o medie imprese con sede legale e/o unità locali nella circoscrizione territoriale della Camera di Commercio di Frosinone operanti nei settori dei “servizi di alloggio e ristorazione” e che abbiano sottoscritto la convenzione con la Camera di Commercio di Frosinone “Come in Ciociaria 2020”.

Tipologia di interventi ammissibili

Le spese ammissibili allo sconto coperto dal contributo forfettario sono:

• Pernottamento

• Pernottamento e prima colazione

• Mezza pensione

• Pensione completa

• Pasto.

I pagamenti dei clienti devono essere tracciabili e, pertanto, non sono ammesse transazioni per contanti.

Entità e forma dell’agevolazione

L’iniziativa prevede l’erogazione di un contributo forfettario a fondo perduto per la copertura del 100% della scontistica applicata alla clientela in attuazione di quanto previsto dalla Convenzione “Come in Ciociaria 2020”. Il contributo riguarderà solo la clientela non residente in Provincia di Frosinone. Ogni impresa, mensilmente, potrà presentare domanda di contributo e relativa rendicontazione dal giorno 1 al giorno 10 del mese successivo a quello per cui si chiede il contributo.

Scadenza

Il bando sarà aperto fino al 10 marzo 2021 e le domande potranno essere presentate dal giorno 1 al giorno 10 di ogni mese successivo a quello per cui si richiede il contributo.