CCIAA di Biella e Vercelli. Bando RipartiImpresa – Formazione e Lavoro. Finanziamento a fondo perduto per sostenere le iniziative delle imprese per la formazione delle competenze per gestire l’emergenza ed il rilancio produttivo post Covid-19.

 

La Camera di commercio di Biella e Vercelli intende finanziare, tramite l’utilizzo di contributi a fondo perduto o voucher, le iniziative progettate/realizzate dalle imprese per la formazione delle competenze per gestire l’emergenza ed il rilancio produttivo post Covid-19.

Gli ambiti di intervento ammissibili sono i seguenti:

A. SICUREZZA

  • interventi formativi del personale per l’aggiornamento delle competenze in materia di sicurezza nei luoghi di lavoro riferibili alle indicazioni per la gestione dell’emergenza Covid-19
  • spese di consulenza qualificata in tema di gestione della sicurezza nei luoghi di lavoro per Covid-19

 

B. SMART WORKING

  • interventi formativi del personale in tema di smart working
  • spese di consulenza qualificata in tema di smart working

 

C. COMPETENZE STRATEGICHE

  • interventi formativi del personale per la crescita delle competenze strategiche post emergenza (marketing digitale, nuovi canali commerciali on line, ecc.)

 

D. COMPETENZE DIGITALI

  • – interventi formativi del personale per la crescita e la certificazione di alcune competenze digitali alla base dei processi di cambiamento post emergenza
  • – spese di consulenza qualificata per l’inserimento e lo sviluppo di nuove tecnologie per affrontare la crisi generata dall’emergenza Covid-19 (es. e-commerce, sistemi di pagamento elettronici, ecc.

 

Soggetti beneficiari

Sono ammissibili alle agevolazioni le imprese che, alla data di presentazione della domanda e fino alla liquidazione del contributo, presentino iseguenti requisiti:

a) siano Micro o Piccole o Medie imprese;

b) abbiano sede legale e/o unità locali nella circoscrizione territoriale della Camera di commercio di Biella e Vercelli.

Tipologia di spese ammissibili

Sono ammissibili le spese per i servizi di consulenza e/o formazione coerenti con le finalitàsopra indicate.

Entità e forma dell’agevolazione

Le agevolazioni saranno accordate sotto forma di voucher.

I voucher avranno un importo unitario massimo di Euro 450,00;

L’investimento minimo per presentare richiesta di voucher ammonta ad Euro 450,00, IVA esclusa.

L’entità massima dell’agevolazione non può superare il 50% delle spese ammissibili.

Scadenza

Sarà possibile presentare domanda dalle ore 8.00 del 20 luglio 2020 alle ore 21:00 del 20 ottobre 2020.