CCIAA di Bergamo. Bando Voucher intersettoriali per formazione 2021. Finanziamento a fondo perduto fino al 100% per la formazione rivolta a tutte le imprese, ad eccezione del settore della produzione primaria dei prodotti agricoli.

 

La Camera di Commercio Industria Artigianato Agricoltura di Bergamo ha messo a disposizione un fondo di € 603.000 destinato alla realizzazione di interventi di formazione, non connessi al settore della produzione primaria dei prodotti agricoli, a favore delle imprese aventi sede legale in Italia e almeno una sede (legale e/o operativa) nella provincia di Bergamo, con l’obiettivo di aumentarne la competitività attraverso il rafforzamento professionale e occupazionale dei lavoratori operanti al loro interno.

Soggetti beneficiari

Sono ammesse a presentare la propria candidatura per la realizzazione degli interventi di formazione le Organizzazioni di Categoria rappresentative delle imprese, in forma singola o in forma associata, aventi sede legale e operativa nella provincia di Bergamo, anche avvalendosi delle Organizzazioni di Servizi da esse controllate e/o a esse collegate

Tipologia di interventi ammissibili

Le iniziative agevolate dovranno prevedere azioni formative aventi come obiettivo l’aumento della competitività delle imprese operanti nel territorio della provincia di Bergamo e il rafforzamento professionale e occupazionale dei loro lavoratori.

Le tematiche dei percorsi formativi dovranno essere coerenti con l’attività esercitata dalle imprese partecipanti. Nella domanda di accreditamento i soggetti attuatori dovranno dare evidenza del numero delle ore di formazione che intendono erogare, suddivise per tipologia di corsi secondo la seguente classificazione:

 

corsi di tipo A): corsi di formazione enogastronomica in aula didattica dotata di attrezzatura altamente specialistica

corsi di tipo B): corsi di formazione altamente specialistici in aula didattica dotata di attrezzatura specialistica o aula informatica dotata di pacchetti gestionali specialistici

corsi di tipo C): corsi di formazione generale, linguistica e informatica in aula didattica non attrezzata o con aula informatica attrezzata per corsi di alfabetizzazione.

Ogni percorso formativo dovrà avere una durata minima di 3 ore e dovrà essere attivato con un numero minimo di 4 partecipanti.

Entità e forma dell’agevolazione

La dotazione finanziaria è di 603.000 euro.

La Camera di Commercio riconoscerà alle imprese un contributo sotto forma di voucher per un valore fino al 100% del corrispettivo richiesto dai soggetti accreditati.

Scadenza

Le domande possono essere presentate fino al 31.12.2021, salvo esaurimento fondi.