CCIAA di Avellino. Bando Voucher Digitali I4.0. Finanziamento a fondo perduto fino al 70% per promuovere la pratica digitale.

 

La Camera di commercio di Avellino nell’ambito del progetto “Punto Impresa Digitale” ha approvato il bando Voucher Digitali I4.0 anno 2020 per sostenere mediante l’erogazione di contributi, la realizzazione di progetti innovativi, di micro, piccole e medie imprese, realizzati utilizzando soluzioni tecnologiche, applicazioni, prodotti/servizi innovativi incentrati sulle tecnologie Industria 4.0. E’ incentivata anche l’adozione in azienda di sistemi di e-commerce e di smart working.

Soggetti beneficiari

E’ rivolto a micro piccole e medie imprese (MPMI) aventi sede legale e/o unità locali nella circoscrizione territoriale della Camera di Commercio di Avellino

Tipologia di interventi ammissibili

  • Servizi di consulenza e/o di formazione relativi a una o più tecnologie tra quelle previste dal bando.
  • Acquisto di beni e servizi strumentali funzionali all’acquisizione delle tecnologie abilitanti ricomprese nel bando.
  • Spese per l’abbattimento degli oneri di qualunque natura (quali spese di istruttoria, interessi, premi di garanzia, ecc.) relativi a finanziamenti, anche bancari, per la realizzazione di progetti di innovazione digitale riferiti agli ambiti tecnologici indicati sul  bando.

Entità e forma dell’agevolazione

Icontributo accordato a fondo perduto ciascuna impresa richiedente sarà pari al 70% delle spese ammissibili, fino ad un massimo di euro 5.000,00 (cinquemila euro). Gli aiutii sono concessi a valere sul Quadro temporaneo per le misure di aiuto di Stato a sostegno dell’economia nell’attuale emergenza del COVID-19

Scadenza

La domanda può essere presentata a partire dalle ore 9.00 del 3 luglio 2020 e fino alle ore 24.00 del 30 ottobre 2020 (salvo chiusura anticipata per esaurimento del fondo)