CCIAA di Arezzo-Siena. Finanziamento a fondo perduto per sostenere la partecipazione a manifestazioni fieristiche internazionali e favorire l’export provinciale.

 

La Camera di Commercio di Arezzo-Siena intende portare avanti interventi di supporto organizzativo e assistenza alle piccole e medie imprese per la preparazione ai mercati internazionali, anche in collaborazione con ICE (Agenzia per la promozione all’estero dell’internazionalizzazione delle imprese italiane).

Soggetti beneficiari

Possono beneficiare del finanziamento le piccole e medie imprese, che, al momento della presentazione della domanda, risultino avere sede legale e/o operativa nelle province di Arezzo o di Siena.

Tipologia di interventi ammissibili

I fondi saranno destinati a coprire parte delle spese che le imprese sostengono per la partecipazione a manifestazioni fieristiche internazionali anche non certificate (o eventi ad esse collaterali), intracomunitarie (Italia compresa) ed extracomunitarie, preferibilmente presenti nel calendario ICE, che si svolgono nell’anno corrente dalla pubblicazione del bando fino al 15.12.2020, anche eventualmente in modalità virtuale attraverso apposite piattaforme digitali.

Per le manifestazioni fieristiche che si svolgono successivamente alla data di pubblicazione del Bando, le imprese dovranno inviare la domanda di partecipazione prima del loro inizio.

Sono ammesse a contributo esclusivamente le seguenti voci di spesa sostenute fino al 15.12.2020, al

netto di IVA soggettivamente detraibile:

– trasferimento campionario;

– locazione spazio espositivo;

– allestimento spazio espositivo;

– pubblicità/promozione relative all’iniziativa per la quale viene richiesto il contributo;

– costi di iscrizione/utilizzo delle piattaforme digitali (solo per le fiere in modalità virtuale).

Entità e forma dell’agevolazione

I fondi saranno così ripartiti: euro 150.000 per la provincia di Arezzo e 54.000 per la provincia di Siena.

Il contributo non potrà superare l’ammontare massimo di euro 1.500 per domanda.

Scadenza

La domanda potrà essere presentata a partire dal giorno 20 luglio 2020 e fino al giorno 15 dicembre

2020.