Bando “Sport in Calabria”. Finanziamento a fondo perduto alle associazioni e alle società sportive dilettantistiche in seguito all’emergenza da Covid-19.

 

La Regione Calabria intende sostenere il settore sportivo e in particolare le associazioni e società sportive dilettantistiche operanti sul territorio regionale che hanno subito gli effetti dell’emergenza COVID-19, a seguito della sospensione dell’attività economica, attraverso un sostegno alla liquidità.

Soggetti beneficiari

Possono presentare domanda associazioni sportive dilettantistiche e società sportive dilettantistiche, costituite e operanti in Calabria, che alla data del 30 giugno 2020 hanno confermato la loro iscrizione al 30 giugno 2020 al Registro Nazionale CONI oppure al Registro Nazionale CIP. Ogni beneficizario può presentare una sola domanda di contributo.

Entità e forma dell’agevolazione

L’aiuto è concesso nella forma di un contributo a fondo perduto una tantum distinguendo tra associazioni sportive dilettantistiche (ASD) e società sportive dilettantistiche (SSD) amatoriali e agonistiche:

  • per le ASD e le SSD di carattere agonistico: Euro 1500.
  • per le ASD e le SSD di carattere amatoriale: Euro 1000.

Scadenza

La scadenza per la presentazione delle domande è il 10 settembre 2020 alle ore 18.