Bando C-Lab – laboratori di microinnovazione. Finanziamento a fondo perduto sotto forma di servizi gratuiti per le imprese operanti nei settori della creatività e manifatturiero interessate ad avviare percorsi di innovazione digitale 4.0.

 

L’obiettivo è mettere a disposizione delle imprese servizi di design e interventi mirati per la digitalizzazione dei processi aziendali.

Soggetti beneficiari

L’Avviso è rivolto alle imprese con sede operativa nel Lazio che operano nei seguenti settori:

 

  • Creatività, comprendendo le industrie creative e culturali, l’audiovisivo e la moda;
  • Manifatturiero, ovvero le attività classificate nella manifattura digitale e nel nuovo artigianato 4.0

Tipologia di interventi ammissibili

Saranno avviati 30 percorsi d’innovazione, che si terranno da aprile fino al 31 dicembre 2021. Le imprese possono candidarsi anche in forma congiunta.

Il programma offre un pacchetto gratuito di servizi strutturati in 2 percorsi alternativi:

 

  • Temporary Design: ricercatori universitari del Centro Interdipartimentale Sapienza Design Research di Sapienza Università di Roma entreranno in azienda per focalizzare i fabbisogni di innovazione e di design;
  • Innovazione digitale: Lazio Innova supporterà le imprese che evidenzieranno il bisogno di orientare e formare i team interni sull’utilizzo delle tecnologie digitali e dei processi di prototipazione rapida attraverso i FabLab Regionali (stampa e modellazione 3D, elettronica, ecc.).

Entità e forma dell’agevolazione

L’ammissione all’intervento offre alle imprese la possibilità di accedere gratuitamente a servizi di consulenza qualificati, realmente focalizzati sulle specifiche esigenze di crescita e miglioramento dei diversi contesti aziendali.

Scadenza

Le imprese interessate devono presentare la propria candidatura entro le ore 17 del 15 aprile 2021.